DIVENTA FAN DI TUTTO PER GLI ANIMALI

Fiducia tranquilla

C’è uno strumento che ogni persona deve avere per lavorare con successo con i cavalli. È uno strumento che è più importante di qualsiasi altro strumento che potresti possedere. Non è possibile acquistare questo strumento in un negozio di feed o ordinarlo online. È uno strumento che renderà più utili tutti gli altri strumenti del commercio. E senza di essa tutti gli altri strumenti inutili. Quello strumento è la fiducia. Una sorta di impavidità di fronte a un animale che potrebbe facilmente ferirti nel migliore dei casi e ucciderti nel peggiore dei casi.

Un cavallo per natura non comunica realmente i suoi desideri attraverso comandi verbali. A volte ti fanno sapere cosa stanno per fare lamentandosi o nitrendo, ma per lo più si parlano tra loro attraverso il linguaggio del corpo. Voglio affrontare il fatto che quando entrerai nel loro mondo, il linguaggio del tuo corpo parlerà per te. Devi imparare cosa stanno dicendo ed essere in grado di anticipare ciò che stanno per fare. Più diventerai fluidi nel parlare la loro lingua, più facili e sicure diventeranno le tue esperienze a cavallo.

Un cavallo è un animale da preda. Sopravvive raccogliendo il minimo segnale attorno ad esso. È anche un grande lettore di cose invisibili. Hanno una sorta di sesto senso, che filtra le informazioni tra le linee e direttamente. Quando ti avventuri nel loro spazio, stanno raccogliendo molto di più di quello che stai facendo. Possono percepire ciò che senti. Hanno una capacità simile a una spugna per assorbire ciò che provi in ​​particolare l’ansia. È molto importante ricordare che quando ti senti nervoso o ansioso, lo è anche il tuo cavallo. Questo segnala al tuo cavallo che devono essere pronti a fuggire perché c’è pericolo.

Purtroppo non capiscono che per una persona che manca di fiducia sono spesso il pericolo che c’è intorno. Quindi ogni volta che hai intenzione di interagire con il tuo cavallo o qualsiasi cavallo per quella materia, devi essere veramente consapevole dei sentimenti che stai proiettando su di loro. Hai bisogno di una fiducia tranquilla, un senso di energia rilassata, che permetterà loro di rimanere calmi in tua presenza. E col tempo svilupperai sempre più questa quieta fiducia.

Cosa intendo con tranquillità tranquilla? La fiducia silenziosa deriva dal fatto che sai davvero che tutto intorno a te va bene e che hai il controllo della situazione. Parla di un vero stato mentale di leadership. Questo è ciò che un cavallo sta cercando, un vero leader. Se vuoi avere un ruolo di guida naturale con il tuo cavallo, questa è la chiave, la tranquillità tranquilla. Quando vedi persone urlare e urlare contro i loro cavalli che vacillano al limite di abusare di loro nel fare ciò che vogliono, reagiscono per paura o rabbia. La paura e la rabbia non danno buone doti di leadership. I cavalli capiscono che quando sei fuori controllo non puoi controllarli.

Prima di poter avere il controllo del tuo cavallo, devi essere in grado di controllarti. Il cavallo lo sa e dovresti impararlo prima di andare oltre. Concentrati sulla comprensione che con un cavallo la paura è un segno di debolezza o pericolo. I deboli non guidano i cavalli, i deboli vengono spinti in giro dai cavalli. Quando un cavallo avverte la paura, può anche diventare nervoso e pronto a fuggire per sicurezza. Quando un cavallo non risponde a qualcosa che vuoi che faccia e ti fa arrabbiare devi prendere un timeout mentale. I cavalli non conducono attraverso la rabbia. I cavalli conducono in un modo e in un solo modo: tranquillità tranquilla.

La fiducia non è qualcosa che puoi semplicemente ottenere. Viene appreso, costruito e cresce. Ci vuole tempo per ottenere la fiducia necessaria per essere un vero leader in tutte le situazioni.

L’intera idea di equitazione naturale è decollata in larga misura negli ultimi anni. Ha contribuito a mettere a riposo alcune delle tecniche di allenamento arcaiche e obsolete e per questo sono grato. Proprio come ogni nuova idea che arriva, è stata commercializzata e munta per ogni singolo centesimo che può produrre. La gente ha schiaffeggiato l’etichetta “cavallo naturale” su tutto, dai libri agli attrezzi per venderlo più rapidamente. Non sono un’amazzone naturale. Sono solo una donna che cerca di avere un rapporto molto equilibrato e produttivo con il mio cavallo. In effetti, se volessi diventare una cavallerizza naturale, non credo che metterei mai la mia groppa in sella. I miei cavalli sarebbero stati lasciati liberi su campi aperti e non li avrei mai sottoposti all’allenamento, alle recinzioni, ai rimorchi e agli spettacoli che faccio così spesso. Tutto ciò che gli umani fanno per lo più con e anche i loro cavalli è innaturale. Chiamarlo naturale non lo fa in questo modo.

Qualunque cosa io possa fare per saperne di più, lo farò. E ogni volta che posso aiutare a insegnare a qualcun altro qualcosa che li aiuterà a sviluppare una relazione più profonda con il loro cavallo, lo farò.

Spero che alla fine di questo libro avrai imparato qualcosa e fatto progressi nella comprensione che un cavallo non è solo una bestia. Sono creature molto intelligenti, molto percettive e molto abili che sento che ogni essere umano può chiamare il loro partner.

La relazione che hai con il tuo cavallo è molto simile alla relazione che condividi con le persone della tua vita. Per avere una relazione di successo di qualsiasi tipo deve essere una relazione di lavoro. Deve essere in continua crescita e man mano che cresce si rafforzerà naturalmente. Deve anche essere una relazione equilibrata. L’inizio di una relazione equilibrata con il tuo cavallo è capire che un cavallo è un cavallo e non un essere umano. Questo è l’inizio di un’esperienza soddisfacente che rende felici entrambe le parti.

Gli esseri umani hanno questo bisogno interiore di umanizzare gli animali e altre “cose” che popolano la nostra vita. Partiamo dal presupposto che gli animali pensano e reagiscono come le persone attraverso le parole. Ho sentito molte persone riferirsi ai loro cavalli come se il cavallo fosse solo un altro essere umano. Voglio che tu capisca che un cavallo parla una lingua diversa, prova emozioni diverse ed è molto non umano.

Penso che il mondo potrebbe essere un posto migliore se le persone fossero un po ‘più come cavalli e un po’ meno come persone. E questa è la chiave qui, sii più simile a un cavallo invece di forzare il cavallo ad essere più simile a un essere umano.

L’errore più grande che la maggior parte delle persone fa con i propri cavalli è “amarli” troppo. Non è difficile amare un cavallo. È davvero facile infatti sviluppare un attaccamento emotivo molto profondo ad esso. Voglio che tu ami il tuo cavallo. Voglio che ami il tuo cavallo così tanto da prendere decisioni altruistiche quando si tratta del loro sviluppo. Rovinare un cavallo in nome dell’amore non fa che giovare al bisogno del proprietario di sentirsi amato dal cavallo. Ma i cavalli non “amano” le persone nel senso che gli umani si amano. Sì, possono diventare molto attaccati ai loro compagni umani. Si legano in un modo che ricorda l’amore umano. Ma non è lo stesso. Quando ami veramente il tuo cavallo, capirai che devi fare ogni sforzo possibile per generare un animale ben educato e obbediente.

È probabile che non possiederai il tuo cavallo per tutta la sua vita. Le cose cambiano così rapidamente nelle nostre vite. Le persone perdono lavoro, devono trasferirsi, trovare nuovi lavori, avere figli, diventare fisicamente incapaci di prendersi cura dei propri cavalli. Molte cose possono accadere che ti faranno avere bisogno di trovare una nuova casa per il tuo cavallo. Un cavallo che è ben educato, sottomesso e obbediente continuerà ad avere una vita lunga e ben vissuta.

Sono i cavalli che sono stati viziati in nome dell’amore a sviluppare la moltitudine di comportamenti indesiderati che diminuiranno le loro possibilità di trovare una buona casa. E peggio ancora, il tuo amato amico potrebbe finire in una vendita di azioni che viene spedita in Canada o in Messico per far finire le loro vite in modo crudele e inimmaginabile.

È una realtà triste ma veritiera che, man mano che l’economia si è ridotta negli ultimi anni, troviamo troppi cavalli rimasti in uno stato di senzatetto. Molte persone che hanno amato i loro cavalli hanno dovuto prendere la decisione definitiva sul benessere dei loro animali e consegnarli agli altri in modo che possano essere curati adeguatamente. Ci sono così tanti cavalli e non abbastanza posti di qualità per loro di vivere in questo momento. Molti cavalli sono finiti nelle mani di commercianti di cavalli, o meno di un perfetto regime abitativo. Solo il buon cavallo che è utile all’uomo troverà un posto in questo mondo per vivere una vita di qualità. I cavalli che hanno problemi sono spesso i primi ad essere spediti alla vendita.

Quindi se ami veramente il tuo cavallo, sarai un leader forte. Condurre il tuo cavallo in un modo che produrrà un animale equilibrato gli assicurerà un posto nel mondo umano per molti anni a venire. Ti chiedo di mettere da parte i tuoi bisogni e di considerare i tuoi cavalli bisogni a lungo termine. Rovinare il tuo cavallo non ti farà guadagnare altro che molti problemi o lesioni peggiori.

Voglio che tu capisca cosa intendo per viziare. Qualunque cosa tu faccia con il tuo cavallo deve avere alcuni semplici limiti. Devi mantenere uno spazio intorno a te. Puoi immaginare una specie di bolla – si espande circa 1 o 2 piedi intorno a te – questo spazio è tuo e il cavallo non deve entrarvi. (Quando esamineremo il comportamento della cavalla principale nel prossimo capitolo imparerai di più sul perché questo è così importante)

Puoi accarezzare il tuo cavallo, infatti sento che toccare il tuo cavallo su tutto il corpo è un modo eccellente per tenerlo gentile. Puoi offrire le tue prelibatezze a cavallo a volte purché sia ​​fatto con moderazione e al momento giusto. La gente tende a pensare che, poiché un cavallo arriva di corsa verso la recinzione per vederli, in qualche modo hanno creato una connessione speciale con il loro cavallo. Il cavallo verrà sempre a correre verso la recinzione se gli vengono dati dei premi per presentarsi. Vengono correndo per vedere il piacere non tu.

Voglio mostrarti che il cavallo può venire correndo da un vero legame con te, non perché viene corrotto. Devi ricordare che tutto ciò che fai dovrebbe essere fatto con moderazione che finirà in equilibrio.

L’equilibrio non è necessario solo in sella. L’equilibrio deve esistere in ogni aspetto dell’equitazione. Immagina una scala se vedrai sul lato sinistro il contrario di rovinare, vedi l’abbandono e l’abuso. È più facile immaginare questa estremità dello spettro nella tua mente. Sulla sinistra abbiamo il proprietario violento che cerca di battere la sottomissione nel suo animale e trascura di prendersi cura anche dei suoi bisogni fondamentali di cibo, riparo e acqua. Ora guarda al lato destro dello spettro e vedrai l’opposto polare del lato cattivo. Vedi il proprietario che permette al cavallo di dominare e dettare a lui / lei cosa accadrà. Da questo lato il proprietario si presenta ogni tanto con dolcetti zuccherati e si abbandona all’animale. Presto il cavallo si morde le tasche dei suoi padroni e lo trascina per la corda di piombo o peggio ancora di calci per mancanza di rispetto o di essere incontrollabile in qualche altro modo. Devi essere da qualche parte direttamente nel mezzo di questa scala. Devi mantenere un trattamento equilibrato ed equo del tuo cavallo attraverso una calma fiducia.

Un cavallo è un animale semplice. Puoi mostrare “amore” al tuo cavallo dandogli la sua corretta alimentazione e la quantità di acqua potabile che possono bere. Puoi mostrare amore nutrendolo di grano due volte al giorno, dandogli una buona scorta di fieno e un bel pascolo su cui pascolare. Puoi mostrare loro l’amore mantenendo pulito il loro box e mantenendo puliti i loro corpi attraverso un’adeguata cura. Puoi mostrare loro l’amore fornendo adeguate cure veterinarie e mantenendoli liberi dai parassiti. Puoi mostrare loro l’amore grattandosi sotto il mento o in qualsiasi altro posto che normalmente non riescono a raggiungere. Questo è un posto felice per i cavalli, che viene curato e provvisto. Questo tipo di amore gioverà al tuo cavallo per molti anni a venire e produrrà un animale piacevole con cui lavorare e giocare.

La chiave è trovare un equilibrio, in cui entrambe le parti sono felici e contente della partnership. Se il cavallo non è felice, sei troppo lontano a sinistra. Se non sei felice, ti sei spostato troppo a destra. Se rimani nel mezzo, tutti saranno contenti.

Sono le convinzioni umane, non quelle dei cavalli, a dettare che dobbiamo comprare affetto. Prima ti avevo detto di pensare più come il cavallo. A loro non importa se stai spendendo un sacco di soldi per nuove cavezze e briglie. A loro non importa che tu abbia preso un prestito per avere un rimorchio per cavalli migliore del tuo vicino. La vera connessione che ti legherà strettamente al tuo cavallo non costa altro che tempo. Gli umani in qualche modo tentano di rimediare per non abbastanza tempo speso mettendo un cerotto monetario sulla mancanza. Non puoi comprare il tuo modo di controllare. È necessario impegnarsi e il tempo necessario per effettuare la connessione e la connessione può essere effettuata solo attraverso una leadership sicura.

Nel mondo dei cavalli ci sono due tipi di ruoli sociali, un leader e un seguace. Se dai un’occhiata nel tuo campo, vedrai che c’è solo un vero leader principale e il resto del filtro dietro di loro. Il cavallo numero 2 seguirà il numero 1 ma porterà anche il numero 3. Il numero 3 segue il numero 1 e 2 ma porta il numero 4. Non ci sono due cavalli di classifica numero 2, è una singola riga di file che porta fino al membro più basso della società. Si inchinano tutti al numero 1 e il numero 1 non si sottomette a nessuno. Il tuo compito è studiare il numero 1 e imparare come conduce con tranquillità.

La fiducia è qualcosa che viene dall’interno e si estende nel nostro essere fisico. È una sensazione di autocoscienza raccolta. Ti senti potente, quindi lo sei. Forse sei fortunato e sei una persona naturalmente fiduciosa, quindi il tuo compito sarà più facile. Assicurati che la tua sicurezza non sia in realtà arroganza. L’arroganza è in realtà la mancanza di vera fiducia. Viene dal sentirsi inadeguati e dal cercare di compensare eccessivamente gonfiandosi. I cavalli possono chiamare facilmente questo bluff. L’arroganza e i cavalli si sommano a lesioni o morte peggiore.

Il cavallo cercherà un leader fiducioso. Devi stare con fiducia, muoverti con fiducia, respirare con fiducia. Devi personificare la fiducia. Voglio che ti alzi in alto e ti muovi come una montagna intorno ai cavalli. Nella tua mente accumuli tutta quell’energia forte e ti muovi proprio attraverso di loro invece di vacillare attorno a loro. Se sono sulla tua strada, li fai allontanare dalla tua strada.

Il tempo ti dimostrerà quando applichi questo semplice stato d’animo che il cavallo risponderà naturalmente a te e si muoverà come farai anche tu. Devi essere molto chiaro e concentrato nel tuo pensiero su esattamente cosa vuoi che facciano e quindi applicare l’energia sufficiente per farlo diventare realtà.

Ci saranno momenti in cui potresti affrontare un cavallo che ha più fiducia di te. In questi casi dovrai esprimere giudizi validi su come procedere. Addestrare un animale con più sicurezza di quanto tu possa essere pericoloso.

Chiediti se questo cavallo ha davvero più fiducia o ha più paura? Le sue azioni sono basate sul dominio o sulla paura? Devi studiare questo cavallo e vedere se puoi imparare qualcosa da esso. Ricorda che i cavalli sono i nostri insegnanti e hanno imitato la loro strada verso dove sono. Studia la sua sicurezza e poi fai proprio questo, imita il loro comportamento, ma sii sempre al sicuro.

Voglio che sviluppi davvero questa fiducia attorno ai cavalli. Diventa coscientemente consapevole di ciò che stai proiettando a cavallo. Sii consapevole di ciò che senti prima di varcare il cancello. Sii diligente nella ricerca di questa calma fiducia.

Puoi spendere migliaia di dollari frequentando un seminario o una clinica per l’addestramento dei cavalli per imparare come addestrare i cavalli. Puoi uscire e spendere centinaia di dollari in nuovi aiuti per l’addestramento o addirittura migliaia in una nuova penna rotonda per fare il tuo addestramento. Tutto ciò sarà sprecato di denaro se non hai la fiducia necessaria per guidare il cavallo. Non puoi fingere. Non puoi comprarlo. Devi svilupparlo. È gratuito tranne per il tempo impiegato a costruirlo. È inestimabile.

Ci sono molti proprietari di cavalli che hanno una relazione spaventosa con i propri cavalli. Essere spaventati è l’errore principale che le persone commettono con i cavalli. Essere anche un po ‘nervosi intorno a un cavallo ti metterà al posto subordinato. Non otterrai risultati nel tuo allenamento. Avrai una relazione molto piatta e insoddisfacente se la basi sulla paura.

Voglio suggerire a coloro che hanno paura, anche minimamente, del proprio cavallo di uscire e comprare una frusta. Potrebbe non essere nemmeno necessario usarlo. È più uno strumento per aiutarti a sentirti sicuro e più sicuro. Tira fuori la frusta se vuoi. Portalo in mano quando hai a che fare con il tuo cavallo. Non ti sto chiedendo di usarlo, ti sto chiedendo di portarlo. A volte la sicurezza di sapere che ce l’hai darà alla tua sicurezza la spinta di cui ha bisogno per iniziare a conversare con successo con il tuo cavallo. Se un cavallo rispetta un bastone senza vita che pesa solo once perché può produrre una leggera puntura sulla sua schiena, immagina quanto più rispetto da solo potresti avere con il cavallo. Porta la tua frusta in mano finché non ti senti al sicuro a lasciarla alle spalle. È solo un aiuto per aiutarti a capire che i cavalli non sono così grandi e cattivi come alcune persone credono che siano.

In poco tempo capirai quanto puoi essere potente e quanto può essere sottomesso un cavallo. Scoprirai anche che questa nuova fiducia si filtrerà nel resto della tua vita. Camminerai un po ‘più dritto e sarai più audace in quello che fai. Impari ad essere più consapevole dei sentimenti che stai proiettando. La fiducia attirerà l’attenzione dei cavalli proprio come fa un essere umano.

Ricorda che la fiducia non è bullismo. Ripensa a quando eri a scuola e c’erano dei bulli. Di solito un bullo si stava solo gonfiando e agendo in modo aggressivo verso gli altri perché aveva paura. Un cavallo può dire quando viene vittima di bullismo e non avrà l’effetto duraturo della fiducia. A volte puoi maltrattare un cavallo, ma il bullismo ti porterà solo così lontano.

Ho visto molti bulli di cavalli e nessuno di loro era un cavallo. Sono stati tutti umani che hanno provato a mostrare forza. E questo è tutto, uno spettacolo. Il cavallo conosce la differenza tra bullismo e fiducia. Il bullismo viene dalla paura interiore, la fiducia viene dalla forza interiore. Un cavallo seguirà la forza, fuggirà dalla paura. E tieni presente che se non riesce a fuggire dalla paura, può, come ultima risorsa, agire in maniera aggressiva. Il bullismo di un cavallo è un buon modo per farsi male o uccidere.

Non voglio che tu abbia paura del tuo cavallo. A volte è facile temere un animale che abbia così tanto potere e così tanta forza. Le sue sole dimensioni possono facilmente renderlo pericoloso ma per la maggior parte un cavallo è una creatura docile e timida.

È anche sottomesso e disposto a far parte del mondo dell’uomo. Se non lo fosse, semplicemente salterebbe oltre il recinto che abbiamo costruito per contenerlo o fare irruzione attraverso la porta della stalla e liberarsi. Non usa la sua forza come farebbe un essere umano. Se sarà di fronte a una situazione pericolosa per la vita, ma per la maggior parte è docile e timido.

Questo non vuol dire che è una garanzia che il tuo cavallo non si imporrà mai fisicamente su di te. Può e ci sarà la possibilità che lo farà, ma sarà in modi più sottili che calpestarti a morte. I cavalli spesso ti “mettono alla prova” per vedere se stai prestando attenzione. Le sottili invasioni del tuo ruolo di leader possono sommare a un ammutinamento, quindi sii consapevole di ciò che il cavallo ti sta dicendo in ogni momento.

Cerca di sostituire la paura con rispetto. Rispetta il fatto che è grande e dovresti procedere con cautela educata quando lo maneggi. Non irritare un cavallo o stuzzicarlo. Non provocarlo per dimostrare un punto ad altri umani. In effetti lascia tutti i tuoi desideri per impressionare le persone con le tue abilità a cavallo a casa. Concentrati su di te, su lui e sulla relazione che vuoi davvero condividere.

Usa il senso comune. Non stare dietro a un cavallo e schernirlo per darti un calcio per dimostrare che non lo farà. Potresti essere sfortunato un giorno e provare questo con il cavallo sbagliato. Mostra rispetto, non paura. Dopo aver iniziato ad avere una traccia “sicura”, la tua fiducia crescerà naturalmente e sostituirà le paure che avevi una volta.

Questo articolo è un estratto del libro H.E.R.D Human Equine Relationship Development dell’autore Tamara Svencer



Scritto da Tamara L Svencer