I ricci perdono la madre e rischiano di morire – quindi il gatto prende la sua decisione

Se c’è qualcosa che il regno animale può insegnarci, è che non importa chi siamo, come guardiamo o da dove veniamo, possiamo amarci tanto per questo.

Il piccolo gatto Muska può sicuramente certificare, che ha scelto di diventare la madre adottiva di una cucciolata di ricci.

Fonte immagine: Youtube / RT

Il futuro degli otto piccoli di riccio sembrava oscuro nella città russa di Vladivostok. La loro madre era stata investita da un’auto e non avevano nessuno che potesse aiutarli a sopravvivere.

I cuccioli del riccio sono rimasti soli

Alcune persone hanno visto i piccoli ricci e hanno scelto di aiutare. Il vicino zoo di Sadgorod li ha accolti, ma si sono rifiutati di mangiare attraverso le piccole siringhe offerte, da BBC.

Se avevano paura o semplicemente non volevano, purtroppo non possiamo rispondere, ma quello che sappiamo  è il fatto che le persone hanno perso la speranza, ma un gatto si fece avanti.

Fonte immagine: Youtube / RT

Una donna di nome Aylona, ​​che lavorava allo zoo, doveva vedere qualcosa di assolutamente fantastico.

Il gatto Muska ci ha aiutati

Un piccolo gatto di nome Muska aveva recentemente allattato alcuni gattini. Le rimaneva ancora del latte e ora aveva altri figli adottivi. Erano solo leggermente più pungenti.

Il gatto Muska sembrava sapere esattamente cosa bisognava fare. Sebbene i piccoli ricci fossero leggermente diversi da un gatto, si assicurò che avessero accesso al suo latte e li trattarono come loro.

Fonte immagine: Youtube / RT

I ricci hanno bevuto latte materno dal gatto e hanno ottenuto tutta la nutrizione di cui avevano bisogno. Muska rimase immobile e con calma guardò mentre i piccoli nasi dolci le strisciavano attorno.

È diventata una mamma adottiva

I ricci sono rimasti con Muska per oltre una settimana. Mentre mangiavano i piccoli ricci, lei si sdraiò.

Spero che presto avranno una nuova casa sicura, ma fino ad allora non possiamo ringraziare tutti abbastanza per aver salvato i piccoli del riccio. Non da ultimo il gatto Muska, che è il nostro grande eroe.

Il gatto Muska è davvero un vero piccolo eroe che si è preso cura dei ricci indifesi.

Il regno animale può insegnarci molte cose, incluso che dovremmo sempre prenderci cura l’uno dell’altro, non importa chi sia. Condividi l’articolo se ami gli animali!