Ad ogni essere vivente dovrebbe essere data la possibilità di avere una vita decente e godere le bellezze che questo mondo ha da offrire. Purtroppo, non a tutti viene data questa opportunità, poiché molte persone vivono sull’orlo della povertà e molti animali sono condannati a passare le giornate a mendicare per strada, e persino a essere gravemente trascurati e maltrattati dai loro proprietari. 

Apollo, un cane terrorizzato e affetto da disturbi fisici e mentali, si è ritrovato al Texas Animal Care Services a San Antonio. Ha avuto un inizio difficile nella vita e sembrava che nessuno potesse aiutarlo. Quando il personale del rifugio gli ha postato una foto, guardando tutti tristi e disperati, le persone sono state lasciate con il cuore spezzato.

Oltre agli avvertimenti che probabilmente non sarebbe mai stato un animale domestico buono a causa della sua cattiva salute e mancanza di socializzazione, una famiglia era disposta a dargli una possibilità e lo portò a casa.

A Apollo fu diagnosticata una morte mortale, ma ciò non impedì a Megan Cook di continuare con le sue intenzioni di dare a questa povera anima tutto l’amore di cui aveva bisogno. 

Ha detto a The Examiner

“L’abbiamo portato a casa e gli abbiamo dato da mangiare, un letto e tutto ciò che un cucciolo vuole. Avresti dovuto vedere quanto fosse eccitato quando lo abbiamo nutrito in quei primi mesi.

“Si è completamente ripreso dalla sua malattia. Lentamente, divenne il miglior cane, anche a volte molto coccolone. La sua cosa preferita del pianeta sono le nostre passeggiate mattutine.

“È amorevole, fiducioso e dolce – l’animale domestico perfetto per la famiglia.

“È il migliore amico del nostro piccolo bassotto al mondo. Recentemente abbiamo avuto un bambino, e dal momento in cui abbiamo portato il nostro bambino a casa, Apollo ha adottato il bambino come se fosse il suo cucciolo “.

La storia di Apollo è un esempio di come l’amore e la devozione possono influenzare la vita di qualcuno e trasformarla in una perfetta. 

Di seguito è una foto prima e dopo di questo cucciolo dolce. Davvero non assomiglia a quel cane spaventato che è arrivato al rifugio.