Quando l’amato husky di Rachel Howatt, Koda , è scappato di casa alla fine dell’anno scorso, ha trascorso ore a cercarlo nei boschi vicino a casa sua in Ontario, in Canada, senza risultati.

Alla fine, il giorno successivo, Koda tornò senza fanfare a casa sua, come se nulla fosse successo.

“Lo abbiamo cercato instancabilmente, ma alla fine è tornato [da solo]”, ha detto Rachel a The Dodo. “Koda è molto intelligente, non dubitavo che potesse trovare la strada di casa da solo.”

Qualche giorno dopo, Rachel prese in considerazione l’idea di controllare con il vicino le telecamere di sicurezza nei boschi vicino a casa per vedere se Koda fosse stata avvistata. E la risposta è sì, il husky era stato catturato dalla telecamera e, curiosamente, non era solo .

Rannicchiato accanto a lui, nutrendosi e divertendosi con Koda, c’era un cervo selvatico.

Per tutta la notte, le telecamere di sicurezza hanno catturato Koda e il cervo che giocavano e camminavano nei boschi, il che non sembrava affatto infastidito dalla sua compagnia.

“Era proprio una scena!”, Disse Rachel. “Sulla base del filmato, apparentemente sono rimasti insieme per circa 12 ore. Abbiamo fatto un’altra foto che mostra che ha incontrato un altro cervo quella stessa notte. “

Questa non è la prima volta che i cervi selvatici diventano amici di un animale ribelle. I cervi sono noti per essere leali amici delle mucche e persino dei gatti quando sono nei boschi.

Rachel dice che farà del suo meglio per impedire a Koda di scappare di nuovo. Allo stesso tempo, forse al husky manca il suo vecchio amico cornuto.

“I husky hanno uno spirito abbastanza libero”, dice Rachel. “Non sorprende che Koda stesse cercando di fare una nuova amica.”

 

Ti è piaciuta la storia? Condividi questo articolo Questo ci aiuta a diffondere buoni contenuti sui social network. Grazie!