Il 72enne Stephen Mckears ha iniziato a mettere in discussione la sua sanità mentale quando ha iniziato a notare che gli oggetti erano stati spostati nel suo capanno di notte. E non venivano posizionati in modo casuale, cose come graffette e viti si trovavano in qualche modo riposte in un secchio, come se stessero punendo il signor Mckears per il suo disturbo. Chi era questo fantasma esigente, questa apparizione organizzata?

Sconcertato, ma determinato a risolvere il mistero, Mr. Mckears decise di svuotare il secchio e di disperderne tutto il contenuto. E fu completamente sorpreso di scoprire che tutto era tornato al suo posto la mattina dopo. Qualcosa non era assolutamente giusto.

Con l’aiuto dell’amico e vicino Rodney Holbrook, decisero di installare una telecamera nascosta per catturare il “fantasma” una volta per tutte.

Holbrook è un grande fotografo naturalista, quindi ha esperienza nel rintracciare visitatori misteriosi. Ciò che hanno scoperto è adorabilmente inaspettato: un topo carino e determinato che solleva oggetti due volte più grandi nel tentativo di mantenere pulita la “casa”.

“Il più pesante era il raccordo di plastica all’estremità di un tubo flessibile e la catena di un trapano elettrico. Non sapevo cosa fosse all’inizio. I bambini dicevano che era un fantasma. “

“Un giorno ho svuotato il secchio e ho sparso il contenuto sul lato – e il giorno dopo tutti sono tornati dove erano. Pensavo di impazzire. “

Holbrook fu sorpreso dal comportamento diligente del ratto. “L’ho chiamato un Topolino di metallo, ma alcune persone dicono che è solo un topo orgoglioso”, ha scherzato.

“Sono stato piuttosto sorpreso di vederlo – è un mouse fantastico.”

“Steve ha chiesto se poteva usare la mia macchina fotografica per filmare qualunque cosa stesse muovendo gli oggetti nel suo capanno.”

“Il topo stava gettando cose nella scatola – all’inizio pensavamo che fosse un fantasma o qualcosa del genere. Ho pensato “Devo vederlo da solo”.

“Sembra che il ratto faccia il turno di mezzanotte alle 2:30 del mattino – e svolga le sue pulizie ogni notte da circa un mese.”

Questo è stato fatto per circa due ore quella notte – deve essere dovuto andare a dormire più tardi “, ha detto Mckears.

“Ho visto un topo muovere oggetti per creare un nido, ma mai oggetti metallici. È incredibile. “

“Ancora occupato a farlo ora.”


Ti è piaciuta la storia? Condividi questo articolo Questo ci aiuta a diffondere buoni contenuti sui social network. grazie