Lo scorso mercoledì un uomo di nome Luiz è stato ricoverato all’ospedale Santa Casa, nella città di Cianorte, in Brasile, dopo aver subito un attacco cardiovascolare . Sebbene l’uomo non avesse una casa, non era completamente solo, perché i suoi sei migliori amici erano con lui in questo momento di bisogno e si rifiutavano di lasciare il posto.

L’ambulanza ha portato Luiz di urgenza all’ospedale più vicino della zona

I dottori dell’ospedale hanno realizzato che i cuccioli amavano talmente tanto il loro padrone che li hanno visti arrivare all’ospedale agitati e ansimanti, perché avevano inseguito l’ambulanza che aveva trasportato il loro padrone e una volta arrivati ​​nel posto non ci hanno messo molto a trasforma l’ingresso delle emergenze nella loro nuova casa.

I volontari di Friends of Patas Cianorte , un’organizzazione non governativa incentrata sull’aiuto degli animali, sono stati chiamati sulla scena per prendersi cura dei cani erranti.

Quasi nello stesso momento l’ambulanza e i cani sono arrivati insieme.

I volontari si sono occupati dei cani, nutrendoli e scattando alcune foto, dove i cani sono rimasti svegli tutta la notte, in attesa del ritorno del suo proprietario, sano e salvo.

Luiz e i suoi cani sono di solito visti per le strade di Cianorte, dove l’uomo ha vissuto per almeno 20 anni, anche se ci sono stati tentativi da parte di diverse famiglie a trovare una casa per il proprietario dei cani, finisce sempre per rifiutare le offerte perchè vuole stare con i suoi amici pelosi.

L’uomo era già noto per le strade di Cianorte.

“Vive con i suoi amici e li tratta molto bene, condividendo assolutamente tutto con loro”, ha scritto in un post di Facebook Amigos de Patas Cianorte .
Quella notte, ha avuto un infarto e i suoi amici a quattro zampe lo hanno accompagnato e stavano piangendo fuori dall’ospedale . Sono ancora lì in veglia “, ha aggiunto il gruppo su facebook.

Giorno e notte i cani aspettavano fuori dall’ospedale.

La mattina successiva, Luiz era già stabile e pronto per essere dimesso sotto la tutela di suo fratello, tuttavia, come menzionato da Amigos de Patas Cianorte, la riunione con i suoi cuccioli avrebbe dovuto aspettare un pò. In effetti, dovettero portarlo fuori dall’ospedale attraverso un’altra porta dove i cani non aspettavano.

Non ci hanno pensarono neanche per un attimo di andarsene finché non videro il loro proprietario sano e salvo

Amici di Patas Cianorte

“I cani erano disperati”, ha detto Simone Ziliane, uno dei voluttuosi dell’organizzazione. “Giovedì mattina, quando l’uomo è stato dimesso ed è uscito con il fratello dall’altra porta, i cani sono rimasti all’ingresso dell’emergenza “, ha aggiunto Ziliane.

Luiz ed i suoi cani furono finalmente riuniti e i loro amici provarono una felicità immensa, loro sapevano che il loro umano si sarebbe ripreso e hanno pensano di sostenerlo, non importa cosa è accaduto.

Ti invitiamo a condividere questa storia con altre persone in modo che conoscano questa tenera storia che mostra che l’amore dei nostri animali domestici verso di noi è infinito e per loro non c’è alcun ostacolo insormontabile quando si tratta di mostrarci il loro sostegno!

Questo elemento è stato inserito in Cani. Aggiungilo ai segnalibri.