Ci sono storie che lasciano il segno sul cuore, e questo è uno di loro, con le lacrime miste di tristezza e felicità vedremo come il desiderio di Lunita, un cane dal pelo bianco con disabilità che è stato abbandonato alcuni anni fa, in Argentina è stata soddisfatto .

La mattina presto del 12 maggio 2014, Lunita è stata lasciata sotto i raggi del sole, incatenata al recinto di un parrucchiere situato in Zabala Street, nella comunità di Salta.

Lunita giaceva a faccia in giù sul marciapiede, è stato posto sulla parte inferiore del corpo una sedia a rotelle traballante accanto a lei c’era un pacco di pannolini e una nota che indica il suo nome e l’età, il biglietto dice anche che la persona che l’aveva lasciato  lì non era il proprietario, semplicemente non poteva tenerlo.

Il dipendente del negozio che l’ha scoperta ha contattato immediatamente l’ organizzazione di soccorso “LUBA Salta” e due dei suoi volontari sono venuti a cercare Lunita.

I soccorritori hanno potuto vedere il triste panorama all’arrivo, questo cagnolino senza possibilità di muoversi, senza cibo né acqua, indossava un pannolino allagato e uno sguardo che chiedeva solo aiuto. Sembrava molto debole e spaventata, i vicini dicono che era così spaventata dai rumori e dalle strane persone che, nella sua impazienza di fuggire, si era quasi impiccata.

Fortunatamente, le brave persone erano lì per aiutarla e fu portata al rifugio.

La notizia si diffuse e una famiglia americana apparve pronta ad adottarlo, con i proventi di cui Lunita riuscì a viaggiare. Tuttavia, la sua famiglia adottiva non era ben informata sulla cura di un cane con una disabilità, che ha causato Lunita a sviluppare una grave infezione del tratto urinario.

È stata diagnosticata un’infezione da stafilococco molto grave a seguito di infestazione da acari (Mange). L’infezione, la scabbia e le ferite bruciate dalle urine gli hanno fatto perdere tutti i peli dalla cintola in giù, compreso quello della coda. Ha sofferto molto, con 15 chilogrammi era sotto il suo peso.

Lunita è stata mandata con una nuova e amorevole famiglia adottiva in un altro stato: ci sono voluti molti sforzi, visite costanti dal veterinario e molte medicine. Grazie al suo desiderio di vivere e all’attenzione ricevuta, è riuscita a recuperare, oltre a raggiungere un peso sano di 25 chilogrammi.

Tuttavia, a causa della sua disabilità ha richiesto un trattamento medico che ha comportato un alto costo mensile, non gli è mai mancato nulla, dal momento che aveva un fondo di denaro raccolto che veniva utilizzato per coprire i suoi bisogni. Lunita non sarebbe andata così lontano senza la generosità delle persone che hanno fatto donazioni e la collaborazione di sponsor che volevano immediatamente aiutare a cambiare la vita di Lunita.

La famiglia che l’adottava era perfetta, da allora conosceva la vera felicità e viveva circondata dall’amore. La celebrazione del suo undicesimo compleanno, il 15 giugno 2018, è stata piuttosto un evento. Solo nessuno immaginava cosa sarebbe successo presto.

Persone di tutto il mondo che si erano innamorate della loro storia volevano congratularsi con lei quel giorno, hanno riempito i loro messaggi con la pagina Facebook di  Lunita’s Wish .

Il viaggio della vita di Lunita è stato in salita, con la sua disabilità che supera ogni ostacolo che sembrava insormontabile, non ha mai mollato.

Non c’era carenza di divertenti passeggiate e passeggiate all’aria aperta.

Poco dopo aver compiuto 11 anni, le sue condizioni fisiche cominciarono a peggiorare, doveva essere rinchiusa nell’unità di terapia intensiva (ICU).

Il proprietario ha annunciato che era molto triste, Lunita era sparita per sempre . È deceduta l’8 luglio.

Ha espresso attraverso Facebook che erano devastati e non potevano smettere di piangere.

“Sento che una parte della mia anima è morta. Non la dimenticherò mai e quanto significasse per me. Ha cambiato la mia vita per sempre. L’ho amata molto. ”.

Ha colto l’opportunità per esprimere la sua gratitudine a ogni persona che ha pregato e donato per aiutare Lunita.

Insieme alla sua famiglia potrebbe avere ed essere ciò che ogni cane ha sempre meritato. Trascorse i suoi ultimi anni, circondato da un immenso amore.

Grazie per aver condiviso la tua storia. Adottare un cane o un gatto disabile riempirà la tua anima di amore e gratitudine. Il ricordo di questo meraviglioso cane vivrà per sempre nei nostri cuori.

DIVENTA FAN DI TUTTO PER GLI ANIMALI
Commenti Facebook
error: Prima di copiare Chiedi !!