New York: approvano una legge che esenta dalle tasse chi decide di adottare un animale domestico

Il rifiuto e la perdita di cani e gatti sono il principale ostacolo al benessere degli animali domestici in molti paesi. Nonostante le campagne di sensibilizzazione, la cifra rimane stabile ed è molto alta.

Questi dati sono un altro sintomo del fatto che stiamo affrontando un problema di natura strutturale che richiede un maggiore intervento e cooperazione da parte di tutti gli agenti, pubblici e privati, coinvolti nella sua prevenzione.

L’adozione di un animale è uno dei piaceri più nobili e preziosi che si possano fare e oggi, Fortunatamente, ci sono grandi novità in questo senso, come Lo Stato di New York ha recentemente approvato una legge a beneficio delle persone che adottano animali salvati con $ 125 sotto forma di esenzioni fiscali.

Il credito verrà assegnato ai proprietari di animali domestici al tasso di $ 125 per ogni animale che adottano da qualsiasi rifugio per animali nello stato” Ha detto un portavoce.

Questa mossa dovrebbe aiutare milioni di animali senza casa a trovare una famiglia e quindi porre fine per sempre alla terribile abitudine delle persone che acquistano invece di adottare animali domestici. Un’idea straordinaria degna di imitazione.

La verità è che vivai che usano animali di razza per il proprio guadagno finanziario trasformandoli in “fabbriche” di riproduzione, lasciano fuori quelli che non sono considerati perfetti chi, data la loro presunta imperfezione, lo sono confinati nelle loro gabbie e sottoposto a umiliazione, trattamento indegno e rifiuto.

Ci sono circa 6,5 ​​milioni di animali che entrano nei rifugi statunitensi ogni anno. Di questi, circa 3,3 milioni sono cani e 3,2 milioni sono gatti.

Dobbiamo capire una volta e non dimenticare mai che gli animali non sono accessori, tanto meno beni commerciali. Sono esseri che provano dolore, angoscia, paura, proprio come ognuno di noi, ma con una grande differenza: sono in grado di donarsi completamente e non sono consapevoli di rancori, invidie o risentimenti.

È nostro compito trattarli con amore e rispetto e tenere presente che non sono reperti in una vetrata; è proprio questo comportamento che sponsorizzano i canili, il che aumenta il problema degli animali in situazioni di strada estreme.

Al momento, il conto includerebbe solo l’adozione di animali domestici come cani e gatti, e la premessa del prestito è di aiutare a coprire il costo delle tasse di adozione, che si spera aiuterebbe a incentivare le persone ad adottare piuttosto che a comprare.

Questa nobile causa è già stata implementata in altri stati come Minneapolis, dove ha dimostrato grande efficacia. Un rifugio offerto per coprire tutte le tasse di adozione per le persone che hanno deciso di dare una casa agli animali necessario per il Giorno del Ringraziamento, essendo un successo totale, poiché non erano rimasti animali senza essere adottati.

Ora c’è un dubbio, misure come questa non lasceranno gli animali non protetti a lungo termine, che dopo un pò possono essere abbandonati mentre passa l’euforia.

Condividi questa storia di nobiltà e solidarietà con la tua famiglia e i tuoi amici, e si spera che politiche come questa si diffondano in tutto il pianeta, dal momento che non c’è spazio in cui c’è un partner peloso che non ha bisogno di essere amato e curato.