Più di 40 cani sono stati salvati da un allevamento clandestino martedì mattina (19) nel quartiere Lamenha Pequena di Curitiba, secondo la polizia civile. Il responsabile del sito, 58 anni, è stato arrestato e multato di $ 21.000.

All’arrivo sul posto, la squadra di ispettori, veterinari e polizia ha trovato gli animali in condizioni di maltrattamento. Secondo la polizia, i cani presentavano lesioni cutanee, ulcere corneali e pulci.

Inoltre, erano tenuti in piccole bancarelle sporche. La polizia ha riferito che sono stati trovati farmaci scaduti e da banco.

L’azione è stata presa a seguito di una denuncia presentata da Central 156. Secondo la rete di protezione degli animali, sono state identificate forti prove che i cani sono stati allevati sul posto per commercio illegale.

Dopo il follow-up, i cani devono essere sottoposti ad adozione.

La polizia sottolinea che lasciare animali senza un adeguato riparo, privarli di cibo e acqua, ferirli o abbandonarli è classificato dal crimine di maltrattamenti, che prevede una pena detentiva di tre mesi e una multa.


Ti è piaciuta la storia? Condividi questo articolo Questo ci aiuta a diffondere buoni contenuti sui social network. grazie

Questo elemento è stato inserito in Cani. Aggiungilo ai segnalibri.