Mike Flanagan è un amorevole padre di famiglia che un giorno ha deciso che era il momento di dare il benvenuto a un cucciolo molto speciale: un cucciolo di Rottweiler. Solo guardandolo, sapeva di essere quello giusto per loro, ma c’era un piccolo dettaglio che lo preoccupava: non era sicuro che fosse l’animale giusto per Peggy Allen, sua suocera .

“Le piacciono tutti i cani. Ma è più vecchio e  molto piccolo , quindi forse i cani di grossa taglia non sono l’opzione migliore. ”

In effetti, la prima impressione di Peggy di vedere Gus ha già indotto molti a sospettare che non avrebbero avuto il miglior rapporto . Spiegò a sua figlia che aveva sempre preferito i cani di piccola taglia e che non immaginava di essere amica di un rottweiler. Tuttavia, Mike non perse mai la speranza che tutto avrebbe funzionato, e attese in silenzio che il fascino del simpatico Gus conquistasse il cuore di Peggy.

“A Grammy piace la tranquillità e il proprio spazio. Sembrava che non andassero d’accordo, ma è sorprendente vedere quanto velocemente hanno iniziato ad amarsi . “

Una delle cose preferite di Gus, nonostante le sue grandi dimensioni, è quella di sedersi sulle gambe dei suoi umani per ricevere tutti i tipi di coccole. Peggy le insegnò presto che con lei poteva farlo solo dopo averlo invitato. Mesi dopo, Peggy ha visitato di nuovo la sua famiglia questa volta per un motivo molto triste. Suo marito aveva perso la vita e aveva bisogno di qualche giorno con i suoi cari per riprendersi.

Peggy ha recentemente compiuto 80 anni.

Gus aveva allora 9 mesi e pesava 45 chili , ma era determinato a dare a Peggy il maggior amore possibile per aiutarla a superare quel momento difficile.

Gus non ha lasciato il suo fianco durante l’intera visita . Dormiva vicino al suo letto. La stavo aspettando fuori dal bagno. Quando l’ho vista venire verso di lui, ha rilasciato un enorme ‘AOOOOO’ di felicità. ”

Il Dodo

Da allora, Peggy e Gus sono diventati i migliori amici . L’astuto Gus sa come fare del suo meglio e dà a ogni membro della famiglia ciò di cui ha più bisogno.

“Gioca con mio figlio. Si coccola con mia figlia. Ha dimostrato di essere la migliore medicina per l’ansia di mia moglie. Si sente al sicuro sapendo che Gus è lì. È sempre pronto a darci amore . ”

Questo adorabile ed enorme rottweiler è riuscito a conquistare il cuore di tutti, in particolare quello della nonna, sostenendola in uno dei momenti più difficili della sua vita.

Ti invitiamo a condividere la bellissima storia d’amore di un rottweiler e una dolce nonna.

Questo elemento è stato inserito in Cani. Aggiungilo ai segnalibri.