Molti cani randagi o ab andonados finiscono per vivere nelle discariche, dal momento che possono sopravvivere con rifiuti alimentari e con vecchi vestiti lanciati dalle persone, che usano per ripararsi.

Purtroppo, questo è ciò che sta accadendo in una delle discariche in Turchia, dove c’è un cane da pastore Kangal, di nome Kratos, che è stato lì per molto tempo.

Questo povero cucciolo era uno degli sfortunati abitanti del cassonetto

Crystal Carson, che è riuscito a vedere l’immagine di questo povero animale, si è davvero commosso. Sorpreso, davanti all’immagine di Kratos che era totalmente malnutrito e tutto il suo corpo era coperto di rogna , così aveva perso quasi tutta la sua pelliccia. Il povero cane sembrava davvero molto vecchio e stanco.

A differenza di altri cuccioli, Kratos era già un vecchio cane

Carson era molto addolorato dal cane, perché quando lo vedeva in queste condizioni, dubitava che sarebbe sopravvissuto in una situazione così infame. Dopo averlo incontrato, l’immagine di Kratos la inseguiva costantemente, indipendentemente da quello che stava facendo.

Carson non sapeva cosa pensare quando ha visto centinaia di cani in queste circostanze critiche. Molto irrequieta, riuscì a notare come quei poveri cani costruissero le loro piccole tane e ripari con brandelli di vestiti e mangiando il cibo marcio che trovavano tra la spazzatura.

Quella realtà ha avuto un forte impatto sulle donne

La squadra RWB dal 2017 ha cercato di aiutare questi cani, fornendo loro assistenza medica e cibo sano. Hanno cercato di portarli a casa dove possono vivere in condizioni più dignitose. Ma in realtà questo lavoro è stato fatto molto in salita, dal momento che sono molti cani. Per ora, ciò che possono fare è selezionare i più bisognosi, almeno aiutare alcuni.

Purtroppo ci sono molti cani che vivono in questi posti

È molto difficile per il team RWB effettuare questa selezione, lasciandosi dietro così tanti cani che meritano anche di essere aiutati. Molti di loro non sopravviverà in tale una situazione, perché quasi sempre arrivare alla cuccioli e il vecchio prima , in quanto non in grado di sopravvivere a alle basse temperature e la fame.

Kratos è stato uno dei fortunati a ricevere aiuto

Kratos, che ha già 8 anni, è uno di questi cani che dovevano essere rimossi immediatamente, poiché dalle sue condizioni moriva se fosse rimasto in questo posto . Sembrava molto disidratato, affamato e senza forze. Portarlo con la squadra non era facile, dato che era difficile muoversi.

Kratos era molto grato allo staff che lo frequentava

Dopo averlo portato dal veterinario, fu immediatamente trattato per un’infezione agli occhi, scabbia e grave disidratazione che aveva. Facendo il test del sangue, hanno trovato normale , il che ha reso Carson molto felice, perché questo renderà molto più facile aiutarlo.

Il team lo ha descritto come un cane molto calmo e ubbidiente

Il cane è stato portato in un centro di soccorso a Bursa, in Turchia. Dove è stato accolto molto bene da Emre Demir. Quando arrivarono, gli avevano dato cibo e acqua fresca, cosa che rese Carson molto felice perché sapeva che Kratos sarebbe stato ben curato lì. Avrebbe anche garantito un servizio medico nel caso ne avesse avuto bisogno.

I tuoi progressi sono stati stabili

Carson voleva portarlo negli Stati Uniti, pur sapendo che ciò gli avrebbe procurato molte difficoltà. Tuttavia, è stato molto difficile ottenere i documenti di viaggio, dal momento che questi cani sono considerati un “tesoro nazionale” in Turchia . Ma lei vuole ottenere Kratos una casa adatta, dove riceve molto amore e protezione.

Tutti sperano di avere una casa in cui vivere il resto degli anni rimasti

Salvatori senza frontiere

Carson è molto attento all’evoluzione di Kratos, che ha già la pelliccia e ha recuperato notevolmente. Ora è un cane sano, felice e grato, ma non dimenticherà mai quello sguardo triste che è arrivato direttamente alla sua anima.

Ti invitiamo a condividere questa storia con altre persone in modo che possano essere ispirate a fare buone azioni per gli animali indifesi che vivono in condizioni terribili!

Questo elemento è stato inserito in Cani. Aggiungilo ai segnalibri.