Sfortunatamente, nessun luogo è esente dai disastri che la natura può causare ; quindi, sebbene vengano prese le necessarie previsioni, nessun essere vivente è completamente al sicuro dalle possibili catastrofi che gli elementi della natura sono in grado di provocare.

Un grande spavento prese le autorità di uno dei più grandi giardini zoologici del Regno Unito, lo zoo di Chester, perché verso le 6 del mattino uno dei tetti gonfiabili della sezione della foresta tropicale era coperto di fiamme.

Molti testimoni dicono che era alle 6:30 del mattino, quando il fuoco ha iniziato a verificarsi e poi il vento ha aiutato Stoke facendolo diffuso in tutto sopra il posto, questo messo a rischio la vita di tutti gli animali che vivono in queste strutture .

“Eravamo molto preoccupati per le persone e gli animali che avrebbero potuto essere nella struttura”, ha detto David Clough, uno dei vicini della zona.

Notando le fiamme, i lavoratori dello zoo hanno iniziato con il trasferimento degli animali in luoghi più sicuri per tenere la situazione sotto controllo nella zona abitata da gibboni, coccodrilli, tartarughe, e decine di specie di uccelli.

Tuttavia, una delle specie che vive libera nello spazio di quella sezione sono gli oranghi, che hanno causato grande stress per i vigili del fuoco e gli impiegati dello zoo a causa del complicato compito che sarebbe stato spostarli in un altro luogo.

Nonostante le difficoltà, i lavoratori e i vigili del fuoco sono riusciti a salvare le vite di tutti gli oranghi di Sumatra che vivono nel loro recinto.

Quando hanno fatto il racconto di ognuno di loro, significava grande gioia per tutti coloro che facevano parte di questa missione.

“Favoloso sforzo multi-agenzia per mettere sotto controllo il fuoco allo zoo di Chester. Ottimo lavoro anche dallo staff dello zoo. Incidente molto complesso ma ben gestito. Di conseguenza, tutti gli oranghi furono salvati e gran parte dell’edificio “, scrisse Mark Cashin, il capo dei vigili del fuoco di quella città inglese, sui suoi social network.

Tuttavia le autorità devono determinare l’origine delle fiamme che hanno compromesso la vita di oltre 15 mila animali che risiedono nello zoo di Chester.

Va notato che questa installazione rappresenta una grande importanza per la città dal 1931 e sin dalla sua creazione è stata preparata per proteggere le specie in via di estinzione , oltre a realizzare più di 70 progetti di conservazione degli animali in tutto il mondo.

Daily Mail / Metro

Fortunatamente, i lavoratori dello zoo e vigili del fuoco non hanno permesso alcun vita animale è stato ferito prima di questa catastrofe, e tutti gli amici oranghi sono sicuro dopo fiamme erano letteralmente sopra le loro teste.

Condividi questa buona notizia di salvataggio con i tuoi amici.