Nessuno capisce come questo povero cane si sia impigliato in un pezzo di stoffa nel cortile della sua casa in Cile , ma gli agenti di polizia locali (i  Carabineros de Chile ), fortunatamente sono stati avvisati della situazione e quale dei suoi eroi Ha recitato e assistito, ha spostato migliaia di persone nelle reti.

Le urla di dolore furono quelle sentite da Giovanni Domke , uno degli ufficiali. La vittima, un cane bastardo che si contorceva mentre cercava di lasciar andare il tessuto che la stringeva . Capì immediatamente che doveva agire.

Quando arrivò con il suo veicolo della polizia, la scena era straziante, ma c’era una recinzione che non gli consentiva di accedere al cane.

“I vicini mi hanno detto che i proprietari non c’erano. Ho chiesto a un vicino di casa un coltello e sono saltato in casa per salvare il cane “, ha detto Domke.

Quando alla fine riuscì a saltare la recinzione, si trovò di fronte al cane e le sue grida gli strapparono definitivamente il cuore.

Si potrebbe dire che fosse totalmente spaventata e spaventata dall’ufficiale. In effetti, all’inizio era aggressivo e cercava persino di morderlo, ma stava solo cercando di liberarla. E sebbene non sapesse come avrebbe fatto a finire tutto ciò, non gli importava, il suo unico obiettivo era di non fargli più soffrire.

Domke non si è mai arreso, il cane ha subito capito che voleva solo aiutarla. E molto presto, lo sforzo della polizia è stato premiato.

Come mostrato nel video, hanno condiviso sulla pagina Facebook dei Carabineros de Chile, che ha già più di 500.000 visualizzazioni e commenti di tutti coloro che sono stati entusiasti del salvataggio.

“Siamo dove hanno più bisogno di noi! Carabinero del 2 °. La stazione di polizia  #SanFelipe , salva un cane che si è impigliato in una rete mentre era solo in una casa  #OrdenyPatria “, hanno scritto accanto al video.

Cucciolo di salvataggio

Siamo dove hanno più bisogno di noi! Carabinero del 2 °. Stazione di polizia #SanFelipe, salva un cane che si è impigliato in una rete mentre era solo in una casa. #OrdenyPatria

Postato da Carabineros de Chile lunedì 4 marzo 2019

Ma mentre il gesto nobile dell’uniforme è stato applaudito da molti, ciò che ha sicuramente portato lacrime è stata la risposta del cane , inizialmente confuso e aggressivo, e poi totalmente riconoscente.

Dopo che l’agente con grande cura era riuscito a tagliare il tessuto che la opprimeva, il cane lo guarda e si lancia su Domke per dargli gli abbracci teneri.

Da parte sua, l’ufficiale è rimasto totalmente commosso. E come non farlo? Semplicemente non riusciva a credere che questo animaletto indifeso e nervoso, ora capisse che grazie a lui era al sicuro e trovò necessario ringraziarlo, e comunque .

Domke, in risposta, si precipitò anche ad abbracciarla e insieme scioglievano le reti con amore.

Facebook

“Mi ha fatto piangere !!!”, “Come un animale può essere così riconoscente e molte volte più di un essere umano”, “Che bel gesto da parte del poliziotto … E ancora più bello era il gesto del cane!”, “Quel piccolo animale È così grato a chi lo ha aiutato che il suo primo istinto è quello di abbracciare il suo soccorritore umano, sono stati alcuni dei commenti.

Condividi questo gesto emotivo nelle tue reti, quanto ci serve agli esseri umani per avere un pizzico di quella gratitudine degli animali.